Era la metà degli anni ’60 quando è iniziata l’avventura dell’Atletica Ceriale San Giorgio. L’associazione nasce non appena venne istituita la nuova parrocchia di San Giorgio di Albenga attorno alla quale, come spesso accadeva in quel periodo, prese vita un discreto movimento sportivo legato alle attività del’oratorio. Inizialmente si trattava di uno sparuto gruppo di atleti che si affiliarono al Centro Sportivo Italiano (CSI) per partecipare ai tornei di calcio; questi ragazzi erano guidati dal Sig Ermanno che faceva le veci sia di allenatore che di manager. Gli interessi sportivi di questo dirigente, però, non si fermavano solo al calcio ma spaziavano anche in altre discipline tra le quali anche l’atletica leggera; coincidenza vuole che proprio in quegli anni il CSI proponesse i primi campionati di atletica a livello locale, organizzati dal neonato Consiglio di Albenga. Il Sig. Ermanno, per dare continuità all’impegno sportivo dei suoi calciatori anche durante le lunghe pause tra un torneo e l’altro, decise di accompagnarne alcuni a partecipare al “1° TROFEO VIZIANO”, la prima manifestazione di atletica leggera che veniva organizzata nella cittadina di Albenga. A questa edizione del Trofeo parteciparono quelli che allora erano giovanissimi atleti: Sergio, Pinuccio, Fausto, Gianni, Antonio e Gianni; praticamente il nucleo di ragazzi che ha dato vita alla neonata “Atletica San Giorgio”. Questi ragazzi, forti della preparazione calcistica, ottennero subito ottimi risultati fin dalle prime competizioni e continuarono a mietere successi anche nei successivi incontri sia che si trattasse di gare di velocità che di gare di mezzofondo. Il gruppo dell’atletica e quello del calcio continuarono a svilupparsi senza distinzione fino alla metà degli anni ’70 quando l’atletica diede vita a un movimento completamente autonomo. Come primo Presidente della Società viene eletto il Sig. Ugo Balbi che, oltre alla carica dirigenziale, si propose come trainer riuscendo a portare i suoi atleti ai primi posti a livello regionale con ottimi risultati cronometrici. Nei primi anni ’80, al nucleo iniziale di atleti di San Giorgio, si aggiunsero molti altri sportivi provenienti da tutta la piana di Albenga ed in particolar modo da Ceriale, così per dare significato a questa espansione dell’attività e per strutturarsi presso gli enti locali, la Società prese il nome di “Atletica Ceriale San Giorgio”. Questa fu una delle ultime iniziative del Sig. Balbi che, per motivi di salute, nel 1985 si dimise dalla carica di presidente della Società. Alle dimissioni seguì un consiglio straordinario dei soci fondatori i quali elessero la nuova dirigenza: venne nominato Presidente pro tempore il Sig. Barbieri Sergio, Vicepresidente il Sig. Bonfante Ivo e Segretaria la Sig.ra Rabai Dina. La prima delibera del nuovo Consiglio fu quella di nominare il Tecnico Sociale nella figura del Sig. Ciccione Roberto con il compito di seguire, con il massimo impegno, il settore giovanile che si allenava in quel periodo presso il campo da calcio delle Opere Parrocchiali di San Giorgio. Successivamente l’assetto societario fu strutturato su due filoni fondamentali, che sono validi tutt’oggi: il primo, recependo le indicazioni della Federazione Italiana di Atletica Leggera FIDAL a cui la società aveva iniziato ad affiliarsi, divideva l’attività in tre settori (a seconda dell’età e della volontà dell’atleta) quello Giovanile, quello Assoluto e quello Amatori/Master il secondo si concentrò sull’organizzazione di manifestazioni di atletica leggera, sia su pista che su strada, dando vita a competizioni che si corrono ancora oggi, magari con formule diverse, come la “Tutti a Pei” ed il “Trofeo del Michettin” (gare che hanno ormai spento le trenta candeline). Su queste basi, negli anni ’90, arrivano i primi successi nei campionati Nazionali del CSI e nelle competizioni Regionali FIDAL con il nuovo gruppo dei giovani formato da Dario, Luca, Sabrina, Anna, Davide, Mirco, e Valentina. Sempre in questo periodo gli amatori/master iniziano ad affacciarsi all’attività nazionale ed internazionale, seguendo l’evolversi del movimento podistico che non è più fine a se stesso ma sta diventando uno stile di vita, quindi vediamo la partecipazioni a gare quali le Maratone di New York, Torino, Roma, Milano, Genova, Londra, Losanna, Firenze, Copenaghen alcune di queste concluse con ottimi risultati cronometrici. Forti dell’esperienza maturata con la partecipazione a queste competizioni nasce, l’idea di organizzare una mezza Maratona anche a Ceriale; nel giro di un paio di anni quella che era una gara podistica invernale, si trasforma in una maratonina, riconosciuta ormai in tutto il nord ovest d’Italia, sulla classica distanza di 21,097 Km denominata “Maratonina dei Turchi” a ricordo delle incursioni dei Saraceni che avvenivano secoli fa nelle coste liguri. I primi anni del terzo millennio vedono un potenziamento del settore giovanile che trova nel campo di atletica i Villanova d’Albenga il punto di riferimento per gli allenamenti. Contestualmente alcuni dei ragazzi degli anni ‘80 e ’90 seguono i corsi federali per acquisire il patentino da istruttori e trasmettere così la loro esperienza alle nuove generazioni. I primi risultati si iniziano a vedere ai campionati Nazionali su pista del CSI dove oltre agli ottimi risultati dei ragazzi si affiancano le prestazioni da podio dei veterani (i ragazzi del ‘70) che stanno vivendo una seconda giovinezza sportiva.
home
Copyright Atletica Ceriale San Giorgio 2019 Codice Fiscale: 90009380099; Codice FIDAL: SV058; N° Registro Società Sportive Dilettantistiche: 5579