LOGO FIDAL
FOTO INTESTAZIONE
LOGO CSI
   


INFO
GARE
Home
Percorso
Foto
Classifiche:
1999
2000
2001
2002
2003
2004
2005
2006
2007
2008
2009
2010
2011
2012
2013





Maratonina dei Turchi

Scarica il VOLANTINO


Scarica il REGOLAMENTO
   
EDIZIONE 2013


L'edizione 2013 della Maratonina dei Turchi si sposta dal centro di Ceriale a San Giorgio di Albenga presso le opere parrocchiali dove si svolge la famosa sagra del "Michettin".
A San Giorgio è ubicato il ritrovo, la partenza, l'arrivo e nell'arco di 50 m si trovano un ampio parcheggio per oltre 200 posti auto (nel campo sportivo), una palestra dove si terranno le premiazioni ed il pasta party ed adiacente alla palestra le docce e gli spogliatoi.

Ma la novità più interessante è sicuramente il percorso, certificato FIDAL, che non è più su circuito ma
è un itinerario che porterà gli atleti a transitare nei centri storici di Albenga e Ceriale percorrendo il lungomare che li unisce.

La partenza avviene sull'Aurelia all'altezza del bivio che porta a San Giorgio (1Km circa dopo il supermercato Famila di Ceriale) in direzione Albenga; dopo 1K e mezzo si lascia l'Aurelia deviando a sinistra in viale Pontelungo che ci porta a transitare nel centro storico di Albenga (3° Km); attraversata Piazza del Popolo, si prosegue sul Lungocenta, da cui si inizia ad ammirare l'isola Gallinara, innestandosi poi nel Lungomare di Albenga che  permette di correre a pochi metri dal mare (5° Km). Il lungo rettilineo (via Che Guevara con il primo ristoro) che collega Albenga con Ceriale è il successivo tratto da percorrere il quale impegna gli atleti per altri 4 Km. Da questo punto si ripete un pezzo del circuito storico della Maratonina dei Turchi, infatti al 10° Km si entra nel lungomare di Ceriale che si percorre fino a raggiungere piazza della Vittoria (secondo ristoro) e la Pineta, il punto più a levante della gara (11° Km); si ritorna quindi in direzione ponente attraversando il centro storico di Ceriale e nuovamente il suo lungomare. Il tratto successivo da affrontare è nuovamente il rettilineo di via Che Guevara fino all'altezza di via Sempione di Albenga (16° Km e terzo ristoro) dove si trova il giro di boa; a questo punto si torna nuovamente in via Che Guevara percorrendola fino all'altezza del ponte sulla Carenda (19° Km) e nei pressi dei cantieri navali Sciallino si  devia a sinistra in via Carendetta per raggiungere l'Aurelia. Mancano solo più 500 per terminare la gara: per circa 250 m si corre sull'Aurelia in direzione Ceriale e poi si devia a sinistra per entrare in San Giorgio dove all'altezza delle opera parrocchiali troviamo il traguardo.






LE PRIME 16 EDIZIONI

La Maratonina dei Turchi si corre l’ultima domenica di Gennaio sulla classica distanza di 21,097.
Il percorso, completamente pianeggiante, si articola su un giro da 7 Km da ripetere 3 volte e rappresenta l’essenza della piana ingauna: un suggestivo centro storico carico di antiche tradizioni, tratti di lungomare e passaggi tra le immancabili serre di fiori e ortaggi.
La partenza avviene da Piazza della Vittoria, nel centro di Ceriale, dirigendosi verso levante fino alla punta della Pineta; da questo punto si torna in direzione ponente, attraversando dapprima il centro storico, per poi affrontare il lungomare e le stradine che attraversano i campi di serre; giunti al ponte della Carenda, dove è posizionato il giro di boa, si ritorna in direzione levante costeggiando prima la ferrovia per poi raggiungere nuovamente il lungomare di Ceriale ed iniziare un nuovo giro.
Il percorso è misurato e certificato dalla FIDAL
.
           


Maratonina dei Turchi

Marcia dei Turchi

Turchino

Trofeo du Michettin

Tutti a Pei

Marcia Panoramica

Ortoblu

Staffetta del Borgo

Garessio-Ceriale

Campestri CSI


Collaborazioni

AVIS Albenga

Trofeo del Fungo

Giro delle Torri